Roberto Arlt - L'amore stregone

L’amore stregone

Nella Buenos Aires degli anni Trenta, durante una delle innumerevoli dittature che si succederanno nel ventesimo secolo e nel pieno dell’industrializzazione e del boom demografico, l’ingegnere Estanislao Balder, sposato e con un figlio piccolo, si innamora perdutamente di un’adolescente di buona famiglia. Stregato da questa passione, manipolato dalla madre della giovane, combattuto tra il desiderio di lasciare la moglie e e le convenzioni sociali, si perde in un gioco pericoloso e perverso in cui è a rischio la sua stessa sanità mentale.
Una semplice storia d’amore che, nelle mani di un narratore geniale, diventa l’affresco allucinato e grottesco di un’epoca.

 5,00 14,00

Svuota
COD: amore_stregone Categoria: Tag:

Informazioni sull‘Autore

Roberto Arlt

Roberto Arlt

Roberto Arlt (1900 – 1942) fu giornalista, scrittore e drammaturgo. Tra le sue opere sono stati tradotti in italiano i romanzi Il giocattolo rabbioso, I sette pazzi, e I lanciafiamme.
L’amore stregone, il suo ultimo romanzo, viene pubblicato ora in Italia per la prima volta.