Intermezzi Blog!

Intermezzi all’EcoSolPop

Domenica 2 febbraio a Roma dalle 10:00 alle 21, all’interno dell’EcoSolPop, presso S.Cu.P.! Sport e Cultura Popolare in via Nola 5 (San Giovanni), troverete anche i libri Intermezzi.

EcoSolPop Il mercatoNONmercato

EcoSolPop è il mercatoNONmercato ECOlogico, SOLidale e Popolare.

Ecco la descrizione e il programma dell’evento.

Domenica 2 febbraio dalle 10 alle 21 come ogni prima domenica del mese ritorna Ecosolpop , ancora più ricco con laboratori per bambini di tutte le età, laboratori di autoproduzioni per adulti e non, Artigianato del Riciclo, aperitivo musicale, biosteria, prodotti agricoli di qualità, detersivi bio, area baratto, case editrici indipendenti , presentazione di libri, musica, ciclofficina, pc corner per installare linux o fare una riparazione, musica, dibattiti e altro ancora!!!

Il tema della giornata è dedicato alle forme di resistenza e di autorganizzazione in un economia criminale.

Ecco il programma :

Domenica 2 febbraio
dalle 10.00 tamburello
h. 10:00 curiamo l’ORTO di SCUP… un laboratorio per grandi e piccoli verso la fine dell’inverno e la tanto aspettata primavera!!!
dalle h. 10.30- Sportello Info Gruppi d’acquisto solidali (info a tutto Gas) a cura di Lab.Urb Reset;– GiraCheTiRigira Ba-raTa (E=Mc^2 nulla si butta, si baratta) PORTA CINQUE COSE; a SCUP é partito il gas—per info gasscup@gmail.com
h. 10.30 Dibattito LA MAFIA NON E’ LONTANO. Mafie e antimafia a Roma Interverranno Danilo Chirico, portavoce daSud ,Susi Fantino, Presidente Municipio VII Marco Genovese, Libera Roma Salvatore Altiero, A Sud Promuovono Scup, daSud, Libera
dalle h. 11.00 Ciclofficina il Gazometro
ore 11.30 laboratorio “Addio pizzo”: letture, giochi e attività creative per spiegare l’economia di sfruttamento e le sue alternative a cura di Reset e ludoteca spazio bimbi. Per bambini e bambine dai 5 anni, prenotarsi al tel 340 3460664, assolastrada@libero.it
ore 13:00 Hosteria Scuppiatti vi aspetta per un delizioso pranzo biologico e a km zero. I quoqui e le quoque utilizzano per cucinare tutti prodotti che la terra ci regala, verdura di stagione, farina biologica, burro, olio, e persino la pasta fanno con le loro mani!!!!
h. 14.00 Magava presenta swap corner per adulti e genitori (baratto) portate con voi oggetti da scambiare e con un divertentissimo gioco per grandi e piccini scambieremo e baratteremo nel giardino di SCUP
h. 14.00 Biblioscup presenta due nuovi corsi. CORSO DI INFORMATICA e di RUSSO per chi vuole conoscere nuove cose, ai fan e gli scettici delle rivoluzioni, vocaboli base per un primo approccio conversazionale o in bit.
ore 15:00 laboratorio di Thumb Drawing: pasticciamo con i timbri e giochiamo a colorare…in punta di dita a cura della Banca del tempo Longhena. Per tutte le età
h 17.00 Incontro Forme di resistenza, auto-organizzazione e recupero . Esperienze a confronto, dall’Argentina all’Italia.Per una conversione ecologica dell’economia e della società Ne parliamo con: Fabio Resino (Vicepresidente della Confederazione Nazionale delle Cooperative di Lavoro dell’Argentina, membro di FACTA ) Bartolo Mancuso, Scup Claudio Tognonato, Professoredi Sociologia Universita degli studi Roma tre Luciano Ummarino, Casetta Rossa Laura Greco, A Sud Alberto Castagnola Lab.urb Reset Saranno presenti rappresentanti di esperienze di autorecupero e conversione di spazi di produzione. Modera e introduce: Patrizia Sentilnelli, Ass. Altramente Riccardo Troisi Comune info –
Promuovono l’Incontro: Comune info , Altramente, Laboratorio Urbano Reset, A Sud

H 17.30 Prosegue il dibattito mattutino “Mafia e antimafia a Roma”.
Da Lampedusa a Roma, dallo sfruttamento dei migranti al controllo delle rotte del narcotraffico, dai rifiuti tossici alle slot machine, le attività economiche criminali hanno un impatto ambientale e sociale devastante sulla vita dei territori, ben delineata dal neologismo biocidio.
Tali attività si ramificano in molteplici settori e monopolizzano i mercati illegali della droga e della tratta di esseri umani, favoriti da leggi criminogene come la Fini-Giovanardi, il decreto Maroni che ha introdotto il reato di clandestinità, la Bossi-Fini.
In vista della 3 giorni della Carta dei Diritti a Lampedusa e della manifestazione antiproibizionista dell’8 febbraio a Roma ne discutiamo con animatori e promotori delle due campagne e Carmen Vogani, dell’associazione Da Sud e coautrice dell’ebook “Roma tagliata male”.

h. 18.30 Apericena con LAMORIVOSTRI tre voci, tre modi di essere artiste, tre sguardi sul mondo della musica tradizionale, da quella italiana, da nord a sud, a quella del popolo rom, dalla canzone d’autore alla poesia popolare fino alle composizioni originali dando voce e musica al repertorio tradizionale