Gianluca Mercadante - L'uomo che non esiste

L’uomo che non esiste

Valerio Reale si è alzato come tutti i lunedì mattina, il lunedì è il giorno della rubrica settimanale, ma da oggi Valerio non ha più una rubrica di cui occuparsi: con l'entrata in vigore del Jobs Act il suo inquadramento al giornale risulta irregolare. Al signor Reale non rimane quindi che sbrigare le sue commissioni e cominciare a pensare a come procurarsi l'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti, ma all'ufficio postale Valerio fa un'altra incredibile scoperta: la sua bolletta non può essere pagata perché il suo nome risulta inesistente.

Comincia così una tragicomica giornata, per il povero Valerio Reale, una giornata in cui tutto sembra capovolto e grottesco, come in un racconto di Pirandello.

Hai un codice per il download? Inseriscilo!

 3,00

COD: mercandante Categoria: Tag: ,

Informazioni sull‘Autore

Gianluca Mercadante

Gianluca Mercadante

È nato nel 1976 a Vercelli. Decine di suoi racconti sono apparsi in antologie, riviste e per il Giallo Mondadori. Ha pubblicato con diversi editori (Stampa Alternativa, NoReply, Alacràn, Las Vegas, Effedì, Lite Editrions). Con Daniele Manini ha inoltre curato l’antologia Liscio assassino (Ed. Zona, 2014), allegata all’omonimo album dei Banda Putiferio. Ha scritto di critica letteraria per «La Stampa», «Orizzonti», «Pulp» e «Satisfiction». Il suo ultimo libro s’intitola Caro lettore in erba… (Las Vegas, 2015).