Intermezzi Blog!

Il gatto di marmo su 84 Charing Cross

Gabriele Sciuto recensisce Il gatto di marmo di Ilaria Mazzeo su 84 Charing Cross.

Qua.

Di seguito un estratto.

[]
Tutto sembra quieto, di una mollezza rilassata, eppure a piccoli scarti si scivola. La direzione è segnata. Anche se non sappiamo esattamente come accadrà, sappiamo che accadrà.
Lui e lei si vogliono bene in un modo che li ha fatti rimanere assieme anche quando l’amore è finito. Un modo fatto di una intimità che solo una vecchia coppia può avere, piccoli gesti d’affetto e protezione. E allora lui sceglie Amalfi per lei, e la stanza vista mare. Una specie di vacanza dalla vita che li porterà a ripensare il passato e il presente e oltre. Una resa dei conti che si presenta con la dolcezza delle serate di gala ma che presenterà il conto inesorabile.
In questo racconto, (perché di racconto si tratta), punto forte di Ilaria Mazzeo è la delicatezza della scrittura che si accompagna a una apparente semplicità.
Uno dei migliori Ottantamila che io abbia letto.
[]